Giovani

Archivio giornaliero :dicembre 2, 2016

Vendita di computer altamente verso il basso

vendita-di-computer-altamente-verso-il-bassoCosì male non era già decenni, ma non vorrei vinile solo smartphone. Vendita di computer nel primo trimestre 2016 un anno è stata inferiore rispetto al corrispondente periodo del 2015. Molto al di sotto. I sostenitori definizione di ” post-PC” gongolare. Tanto più che così male non era già quasi dieci anni. Smartphone e tablet stanno facendo il loro lavoro, questo è vero. Ma continuare a dire che non si tratta solo di dispositivi mobili, – svolgono un ruolo importante e la situazione economica globale e la qualità dei computer venduti oggi e un paio di anni fa. Questa attrezzatura è solo più lentamente invecchia.

 

Al di sotto dei 65 milioni, cioè, peggio di tutto, dal 2007

Dati sulle vendite di computer nel trimestre precedente hanno dimostrato la società di analisi Gartner e IDC. Presentato in questi risultati non coincidono, ma sono uguali e la classifica dei produttori e nota importante: nel corso dell’anno le vendite sono diminuite di circa il 10%. Gartner sostiene che il mercato russo è stato consegnato 64,8 milioni di computer e continua, che l’ultima volta che tale risultato è stato registrato nel 2007. In questo settore decennio, anche niecała, è lungo. Quindi, se avete bisogno di ricordare a confronto i dati di quest’anno, noto che qualcosa sta succedendo. Alcuni noteranno, probabilmente, che il 2007 non è un caso – è stato poi il mondo conosciuto con l’iPhone, ha dato il via smartfonowa rivoluzione. Non dovrebbe quindi sorprendere che da allora le vendite di pc sono in calo. Il fatto è che un po ‘ di tempo dopo l’uscita dello smartphone di Apple, gli indicatori sono cresciuti. Contemporaneamente si sono sviluppate le vendite di smartphone, e poi un altro tablet. La grafica è rappresentano non “monodimensionali”, la decisione di “enigmi” kurczącego segmento non è così semplice. Resta inteso che l’hardware è stato l’impatto sul cambiamento nel mondo degli affari, ma non è il suo unico carnefice.

Vendita computer in un periodo di crisi

 

Citato 2007 anno si può anche ricordare come l’inizio di un errore più grande nell’economia globale. Prima ha subito Stati Uniti, poi in Europa, ora è possibile vedere il rallentamento o, al contrario, una grave crisi sui mercati, chiamato fioritura. In Russia e Brasile veramente male, in Cina lo sviluppo a ritmo kilkuprocentowym è considerato una sconfitta. Di certo non aiuta, qui un dollaro forte. E spettro con Gartnera prestare attenzione ad esso. Il computer non è in cima alla lista acquisti in Occidente e nei paesi meno sviluppati persone perfettamente sono privi di questa macchina è sufficiente uno smartphone. Vendita computer in un periodo di crisiChissà come sarebbe stato, se l’economia non ha lottato con questi problemi? Vale anche la pena di riflettere su come la vendita di computer, se questa attrezzatura è ancora grave si è evoluto? Possibile che la gente e smartphone, computer e, se pecety ancora sottoposti a notevoli cambiamenti. Nel frattempo, sono fermi e invecchiano più lentamente, lui stesso ha scritto di recente che uso il vecchio modello e ancora bello funziona. Contrariamente a quello che sostiene Apple, il pc non deve essere un eroe scherzi e ridicolo. Presto sarà-probabilmente è guardato con gli smartphone – le persone non sono di questa apparecchiatura sono stati chiamati così spesso, come oggi, le vendite diminuiranno, ma, almeno, seriamente rallentare. E poi? Ci accingiamo a parlare di post-post-PC?

Che cosa sta succedendo sul mercato?

Sicuramente vale la pena di vedere dopo qualche tempo tabelkom parte di IDC e Gartnera, molti di loro interessante. Si è visto, ad esempio, che i produttori in entrata a far parte del gruppo others perdono molto di più rispetto alla media del mercato. E questo può portare a un ulteriore riordino del settore. Parte delle aziende perdonerà, venderà la parte di interesse o collegato. Ritorna il tema del matrimonio produttori giapponesi: di VAIO, Toshiba e Fujitsu saranno unire le forze per contrastare la concorrenza.

Già da tempo parlano di collaborazione di Asus e Acera. Società di rinunciare a determinati mercati o segmenti di vendita, per affermarsi in altri settori – HP vuole, ad esempio, di perdonare meno della macchina, e, anche se questo può significare una riduzione del numero di unità vendute computer, finanziariamente l’azienda può uscire meglio. Allo stesso tempo è l’occasione per Lenovo a rafforzare la posizione di leader del settore. È necessario ricordare che questo leader guadagna sul mercato PC, ma non travolgente somma – basso margine fa il suo lavoro.

Significativamente più alto margine può vantare di Apple, che, probabilmente, ha registrato un trimestre, è simile all’inizio del 2015. La cosa interessante è che riducono la percentuale di aziende sul mercato americano (per Gartnera). Contemporaneamente cresce il ruolo Lenovo – dollaro forte fa il suo lavoro. Questo dimostra anche che il mercato è soggetto a variazioni in varie direzioni: la posizione del produttore cinese negli stati UNITI, e per conto di operatori nazionali non è necessariamente il risultato di uscita sul mercato di iPhone o di sviluppo del business degli smartphone. Vendita computer è ancora in evoluzione.

Il mercato può ancora crescere?

Vendita computer era di stimolare un nuovo sistema operativo, Windows 10. Gli analisti ritengono che può ancora accadere, ma vale la pena di ricordare che nella precedente versione del sistema OPERATIVO di Microsoft è anche upatrywano supporto per il mercato, e poco che è successo. E se questa volta sarà lo stesso? Crescita a lungo termine, mi aspetto che dopo lo sviluppo del mercato del VR, ma non è sicuro. A quanto pare, cresce la vendita di dispositivi di tipo 2 in 1, ma non compensa il calo delle vendite di “folk computer”. Sempre meno credo che sarà questo cambiamento radicale e vedremo, finalmente, solido escrescenze. Forse dovremmo accettare il fatto che il business è cambiato. Ma ripeto: questo non era l’effetto di un fattore.